coordinamento torino pride glbt

Rappresentante legale: Vetrano Giziana

Categoria: sociale | Nov 8, 2018

Descrizione breve: Il progetto si propone di costruire e realizzare due percorsi formativi rivolti al personale docente di due Istituti Secondari di I grado (massimo 25 partecipanti), sulle tematiche delle discriminazioni nei confronti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali/transgender (LGBT) e il relativo bullismo. Ogni percorso si compone di: tre incontri formativi di 3 ore ciascuno (identità sessuale, linguaggi appropriati, stereotipi, pregiudizi, discriminazioni, omo/bi/lesbo/transfobia, visibilità, minority stress, bullismo, ecc.) nei quali è prevista anche la programmazione con le/gli insegnanti di attività educative e didattiche rivolte a studenti e studentesse. L’obiettivo dell’incontro di programmazione è quello di fornire alle/agli insegnanti gli strumenti necessari per gestire in modo autonomo attività educative e didattiche nelle classi sulle tematiche affrontate nella formazione, non escludendo la possibilità di usufruire del supporto dei formatori e delle formatrici del Coordinamento Torino Pride GLBT, in particolare per attività di testimonianza di persone LGBT. un incontro conclusivo di verifica della durata di 3 ore da svolgersi a fine anno scolastico, con restituzione delle sperimentazioni in classe attraverso l’analisi e la discussione dei report elaborati dagli insegnanti. Attraverso i/le docenti formati/e, il progetto prevede inoltre la realizzazione, in una classe terza per ogni scuola, di un percorso formativo di due incontri da due ore. Con l’uso di metodologie non frontali e interattive ci si prefigge l’obiettivo di aprire un confronto con i ragazzi e le ragazze (o approfondirlo laddove sia già stato iniziato, magari dall’insegnante) e spazi di riflessione sui temi dell’orientamento sessuale, dell’identità di genere, dei linguaggi appropriati, degli stereotipi, dei pregiudizi, delle discriminazioni, del bullismo, ecc.

IL TUO SOSTEGNO È IMPORTANTE

con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di crescere


1 voto raggiunto

Descrizione completa: Il progetto si propone di costruire e realizzare due percorsi formativi rivolti al personale docente di due Istituti Secondari di I grado (massimo 25 partecipanti), sulle tematiche delle discriminazioni nei confronti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali/transgender (LGBT) e il relativo bullismo. Ogni percorso si compone di: tre incontri formativi di 3 ore ciascuno (identità sessuale, linguaggi appropriati, stereotipi, pregiudizi, discriminazioni, omo/bi/lesbo/transfobia, visibilità, minority stress, bullismo, ecc.) nei quali è prevista anche la programmazione con le/gli insegnanti di attività educative e didattiche rivolte a studenti e studentesse. L’obiettivo dell’incontro di programmazione è quello di fornire alle/agli insegnanti gli strumenti necessari per gestire in modo autonomo attività educative e didattiche nelle classi sulle tematiche affrontate nella formazione, non escludendo la possibilità di usufruire del supporto dei formatori e delle formatrici del Coordinamento Torino Pride GLBT, in particolare per attività di testimonianza di persone LGBT. un incontro conclusivo di verifica della durata di 3 ore da svolgersi a fine anno scolastico, con restituzione delle sperimentazioni in classe attraverso l’analisi e la discussione dei report elaborati dagli insegnanti. Attraverso i/le docenti formati/e, il progetto prevede inoltre la realizzazione, in una classe terza per ogni scuola, di un percorso formativo di due incontri da due ore. Con l’uso di metodologie non frontali e interattive ci si prefigge l’obiettivo di aprire un confronto con i ragazzi e le ragazze (o approfondirlo laddove sia già stato iniziato, magari dall’insegnante) e spazi di riflessione sui temi dell’orientamento sessuale, dell’identità di genere, dei linguaggi appropriati, degli stereotipi, dei pregiudizi, delle discriminazioni, del bullismo, ecc.

http://www.torinopride.it

CONDIVIDI IL PROGETTO SUI TUOI SOCIAL