associazione centro antiviolenza teresa buonocore onlus

Rappresentante legale: claudia esposito

Categoria: sociale | Nov 5, 2018

Descrizione breve: Il progetto accende un focus sulla “Educazione sentimentale” volta alla rimozione di stereotipi o linguaggi sessisti che si concretizza in una educazione al rispetto e al riconoscimento dell’altro, con una sensibilizzazione specifica verso la piena coscienza di genere

IL TUO SOSTEGNO È IMPORTANTE

con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di crescere


379 voti raggiunti

Descrizione completa: TITOLO PROGETTO: PER UN ORA D’AMORE Laboratorio di educazione sentimentale Obiettivi da raggiungere 1 La capacità del gruppo di riflettere in modo critico; 2 Riconoscere l'influenza degli stereotipi di genere sulla costruzione delle relazioni affettive; 3.Modificabilità degli stereotipi Si rivolge a circa 500 studenti dai 12 ai 16 anni, residenti nell’isola di Procida. Coinvolgimento istituzioni scolastiche, Comune di Procida, Consulta delle associazioni presenti sul territorio isolano. I gruppi possono essere eterogenei in relazione all’età, per un numero non superiore di 20 alunni per laboratorio, è preferibile che via sia un numero proporzionato di femmine e maschi. Perchè si svolge. Il progetto sviluppa competenze e conoscenze in giovani che vivono in zona disagiata a causa dell’insularità e del limitato contesto sociale dell’isola. Dove si svolge: Il laboratorio si svolge nell’isola di Procida (NA);Come si svolge Il progetto intende realizzare la attività di cui al punto 2 del bando: Realizzazione di programmi o progetti specifici di aiuto dirette a favorire la formazione integrale delle nuove generazioni. L’Attività connessa a quella principale è la promozione di progetti formativi in ambito scolastico e artistico. Si articola nelle seguenti pratiche: 1 Proiezione di film/doc sul tema del rispetto della diversità, parità di genere, educazione sessuale consapevole; 2. Introduzione dell’urna delle domande per poter porre le domande sulle tematiche trattate in anonimato. Circle time 3. Workshop 1.“I soliti ignoti”.Laboratorio contro stereotipi di genere e abilità disabilità.Circle time. Feedback. Peer to peer. 4 Workshop 2.”Io penso che…” Laboratorio volto al rafforzamento dell’autonomia di pensiero. 5 - Workshop multimediale per la realizzazione di “mini spot” output sceneggiati e diretti ed interpretati dai ragazzi per la replicabilità dell’iniziativa. Feedback e riflessioni finali;

http://

CONDIVIDI IL PROGETTO SUI TUOI SOCIAL