Comunità Nuova Onlus

Rappresentante legale: Alberto barni

Categoria: sociale | Oct 22, 2018

Descrizione breve: Becoming woman -WEEK END RESIDENZIALI DI FORMAZIONE E RIFLESSIONE SULL'EDUCAZIONE SENTIMENTALE PER RAGAZZE CHE VIVONO IN CONTESTI DI FRAGILITA’. LE GIORNATE DI LABORATORIO, OSPITATE DA STRUTTURE LONTANE DAL CAOS CITTADINO PER FAVORIRE LA CREATIVITÀ, SARANNO CARATTERIZZATE DA ATTIVITÀ FORTEMENTE ESPERIENZIALI: GLI SPAZI DI CONFRONTO SI ALTERNERANNO A GIOCHI DI RUOLO, AD ATTIVITÀ LUDICO-RICREATIVE E A MOMENTI LABORATORIALI NEI QUALI FAVORIRE L’ESPRESSIONE ATTRAVERSO IL CORPO.

IL TUO SOSTEGNO È IMPORTANTE

con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di crescere


67 voti raggiunti

Descrizione completa: COMUNITÀ NUOVA LAVORA NEL TERRITORIO MILANESE DA OLTRE 40 ANNI CON PROGETTI NEL CAMPO DEL DISAGIO E DELLA PROMOZIONE DELLE RISORSE DEI PIÙ GIOVANI. IL PROGETTO "Becoming women”, VUOLE INTERVENIRE SUL GRUPPO DI PRE-ADOLESCENTI E DI ADOLESCENTI CHE FREQUENTANO IL SERVIZIO DEL “CENTRO PER GIOVANI” RIFERIMENTO EDUCATIVO IN UN QUARTIERE DIFFICILE DELLA CITTA’. Simone de Beauvoir nel suo libro “il secondo sesso” scriveva la celebre frase “donne non si nasce, si diventa" che ha ispirato molte delle lotte per l’emancipazione della donna. Incoraggiati da questa pietra miliare della nostra cultura cerchiamo ogni giorno strategie per accompagnare, FIN DALLA PRE ADOLESCENZA, LE RAGAZZE IN UN PERCORSO DI IDENTIFICAZIONE E PROMOZIONE DELLE LORO RISORSE al fine di CONTRASTARE BULLISMO E VIOLENZA DI GENERE. LA NOSTRA VENTENNALE ESPERIENZA DI AGGREGAZIONE IN CONTESTI DI FORTE MARGINALITà CI MOSTRA COME SOPRATTUTTO LE RAGAZZE SI IDENTIFICHINO CON MODELLI DI GENERE STEREOTIPATI PER RISPONDERE ALLE ASPETTATIVE DEI PROPRI COETANEI E PER PROTEGGERSI DAL RISCHIO DI ESSERE DISCRIMINATE. PER QUESTO OGNI GIORNO LO STAFF EDUCATIVO LAVORA PER OSSERVARE, DESTRUTTURARE E RICOSTRUIRE INSIEME LE DINAMICHE DEL GRUPPO, PER FORNIRE ALLE RAGAZZE GLI STRuMENTI CRITICI NECESSARI A PROMUOVERE LE PROPRIE RISORSE. ATTRAVERSO DUE LABORATORI RESIDENZIALI DI FORMAZIONE (UNO PER ADOLeSCENTI ED UN PER PRE-ADOLESCENTI), CONDOTTI DA DUE EDUCATORI AFFIANCATI DA PEDAGOGISTI E FORMATORI ESPERTI DI BULLISMO E VIOLENZA DI GENERE, VOGLIAMO PORTARE LE RAGAZZE AL DI FUORI DEL LORO CONTESTO QUOTIDIANO PER CREARE SPAZI PROTETTI DI CONFRONTO, per IDENTIFICARE E DECOSTRUIRE LUOGHI COMUNI, PRECONCETTI E STEREOTIPI. LE GIORNATE DI LABORATORIO SARANNO CARATTERIZZATE DA ATTIVITÀ FORTEMENTE ESPERIENZIALI: GLI SPAZI DI CONFRONTO SI ALTERNERANNO A GIOCHI DI RUOLO, AD ATTIVITÀ LUDICO-RICREATIVE E A MOMENTI LABORATORIALI NEI QUALI FAVORIRE L’ESPRESSIONE ATTRAVERSO IL CORPO.

http://www.comunitanuova.it

CONDIVIDI IL PROGETTO SUI TUOI SOCIAL