FATA ONLUS

Rappresentante legale: ISABELLA BALDAN

Categoria: sociale | Jul 27, 2018

Descrizione breve: IMPARARE AD AMARSI OFFRE ALLE RAGAZZE DI FATA UN PERCORSO DI EDUCAZIONE SENTIMENTALE ATTRAVERSO L’ESPLORAZIONE DEL LORO MONDO AFFETTIVO: UNO STRUMENTO PER AIUTARLE A RISPETTARE SE STESSE E GLI ALTRI. LE RAGAZZE ACCOLTE IN FATA SONO RAGAZZE CON UN VISSUTO DIFFICILI E CHE SPESSO BLOCCA I LORO RICORDI

IL TUO SOSTEGNO È IMPORTANTE

con il tuo voto darai la possibilità a questo progetto di crescere


26 voti raggiunti

Descrizione completa: IMPARARE AD AMARSI offre un percorso di educazione all’affettività e alla sessualità ad un gruppo di adolescenti collocate presso le comunità educative di FATA. L’obiettivo è il raggiungimento della consapevolezza del rispetto verso se stesse e verso l’altro nelle ragazze di FATA, che sono ragazze che il Tribunale dei Minori ha allontanato dal contesto familiare perché vittime di gravi maltrattamenti, spesso a sfondo sessuale. Queste ragazze provano a reagire ai traumi subiti con le sole risorse che hanno, perciò a causa dei traumi subiti: - vedono nel sesso solo uno strumento puramente riproduttivo, non riescono a percepirlo come un atto finalizzato al piacere o come un atto d’amore. Lo vivono come un obbligo verso l’uomo relegandolo ad un futuro indefinito coincidente col momento in cui, una volta sposate, “dovranno” avere un figlio. Infatti spesso anche la gravidanza e il matrimonio vengono vissuti come gesti obbligatori e queste ragazze non riescono nemmeno ad immaginare altri stili di vita. - risultano avere atteggiamenti estremamente e marcatamente sessualizzati, per cui concepiscono il sesso solo come una merce di scambio, un modo per sentirsi apprezzate, un qualche cosa privo di valore e, soprattutto, che nulla ha che fare con il sentimento. Rimane un gesto a se stante, che alcuni “pretendono” e che fa parte di ciò che si deve fare per arrivare da qualche parte o semplicemente per il quieto vivere. Questo percorso mira ad accrescere in loro autostima e consapevolezza di sé offrendo loro uno strumento in più per rielaborare, conoscere e rispettare loro stesse, il proprio corpo, il partner e le persone in genere attraverso una particolare attenzione alla persona nella sfera affettiva e sessuale. Questo percorso lavora sull’educazione sentimentale poiché aiutando queste ragazze ad amare e rispettare se stesse si insegna loro a rispettare gli altri e a diventare donne autonome in grado di vivere serenamente nella società.

http://www.fataonlus.org

CONDIVIDI IL PROGETTO SUI TUOI SOCIAL